top of page

dom 09 giu

|

Chianti Fiorentino

ZINGARATA NEL CHIANTI SULLE TRACCE DI AMICI MIEI DOMENICA 9 GIUGNO

Domenica 9 Giugno un pomeriggio nel Chianti per ripercorrere le scene del film

ZINGARATA NEL CHIANTI SULLE TRACCE DI AMICI MIEI DOMENICA 9 GIUGNO
ZINGARATA NEL CHIANTI SULLE TRACCE DI AMICI MIEI DOMENICA 9 GIUGNO

Orario & Sede

09 giu 2024, 15:00 – 18:00

Chianti Fiorentino, Firenze FI, Italia

Info sull'evento

Sono passati quasi 50 anni da quel 1975 e dalle zingarate del gruppo Mascetti (Ugo Tognazzi), Sassaroli (Adolfo Celi), Perozzi (Philippe Noiret) e Necchi (Duilio Del Prete, poi Renzo Montagnani), Melandri (Gastone Moschin) ed allora abbiamo pensato ad un pomeriggio per Domenica 19 Maggio per celebrare il film simbolo di Firenze e della Toscana.

Il Chianti Fiorentino è ricco di scene che immortalano i cinque amici: dall'inno ufficiale l'aria "Bella figlia dell'amore, schiavo son dei vezzi tuoi", che esordisce lungo la via Imprunetana per Pozzolatico alla cinquecentesca Villa Parenti, nella frazione di Monte Oriolo, dove di fronte alla quale il Mascetti vuole avvertire dal telefono pubblico del locale ufficio postale l'amante Titti che quel giorno non si potranno vedere e dove il Melandri in un primo momento inchioda la macchina, poi, ritornato in sè prosegue oltre Strada in Chianti, al bivio tra la Chiantigiana per Chiocchio e la deviazione a sinistra per Cintoia e La Panca, con l’indimenticabile dialogo "So 'na sega. Lo zingaro, quando gli gira, gira", fino all’inseguimento "all'americana" con il malcapitato pensionato Righi (Bernard Blier) con un rapido passaggio notturno dal Ponte degli Scopeti al bivio con la Cassia, a bordo peraltro di una Oldsmobile del 1959 che Mascetti ha rimediato da un ortolano di Candeli.

Indimenticabile poi nel secondo atto lo scherzo allo strozzino Savino Capogreco (Paolo Stoppa) all'ingresso della Villa Corsini, ad un paio di chilometri da San Casciano in direzione Mercatale, e dove proprio due anni fa abbiamo posto una targa in ricordo della divertentissima scena della “Defecatio Isterica”.

Al termine del tour è prevista per i partecipanti una merenda presso una vicina Azienda Agricola della zona con trippa alla fiorentina e vino rosso con i nuovi prodotti realizzati in omaggio al Sor Savino ed al film come si fa tra amici, quelli veri, all’insegna dell’amicizia e della goliardia come nel film: "Il bello della zingarata è proprio questo: la libertà, l'estro, il desiderio. Come l'amore: nasce quando nasce e, quando non c'è più, è inutile insistere. Non c'è più".

Durata 3 ore circa. Domenica 9 Giugno dalle ore 15.00. Partenza dallo scantinato del Mascetti all'Isolotto ognuno con proprio mezzo di trasporto. Costo 20€ compreso di attestato di partecipazione e merenda. Prenotazione obbligatoria.

Biglietti

  • Scegli il tuo biglietto

    Prenotazione obbligatoria

    Da 0,00 € a 20,00 €
    • 0,00 €
    • 20,00 €
    • 10,00 €

Totale

0,00 €

Condividi questo evento

bottom of page